Oscar 2014, Carlo Verdone commenta la vittoria di Sorrentino

Condividi:

url-620x330

Per chi non ha fatto la nottata, questa mattina è stata una bella sorpresa scoprire che La Grande Bellezza ha vinto come Miglior Film Straniero, riportanti in Italia il Premio Oscar, lontano ormai dal 1999. Oltre a Toni Servillo e Paolo Sorrentino, sono tanti i protagonisti e gli artisti che hanno permesso il successo di questo film, tra cui l’attore e regista romano Carlo Verdone.
Quest’ultimo, intervistato da La Repubblica a poche ore dalla vittoria, ha dichiarato: “La prima cosa che ho fatto, ho chiamato Paolo, l’ho trovato subito. Siamo stati al telefono e io gli ho detto “Grazie”, lui mi ha risposto “Grazie a te” e ci siamo commossi tutti e due un’altra volta. Poi mi ha passato Toni…mamma mia, è stato veramente bellissimo, una grandissima emozione. Sono quelle cose che non capitano mai nella vita di un attore, quando mai, per chi fa le commedie poi è impossibile”.
Verdone nel film interpreta Romano, un amico aspirante scrittore del protagonista Gep Gambardella, e come motivo della sua felicità per il riscatto del cinema italiano oltreoceano ha aggiunto: “Sono contento per la cosa, sono contento per la cultura italiana. Nei giorni in cui cascano ancora dei pezzi a Ercolano per la pioggia, finalmente qualcuno che prende qualcosa di solido, che dice “Siamo anche un Paese serio, ecco guardate, credeteci”. In un momento molto delicato per noi è una bella finestra internazionale, poi tanto incoraggiamento per i produttori, per i nuovi autori. Questo premio fa bene a tutti, farà bene alle nuove generazioni.” E non si lascia sfuggire un breve cenno all’importanza sociale e politica di questa vittoria, commentando i tweed di Renzi e Franeschini che sono stati tra i primi ad arrivare: ”È un grande assist a questo governo. Il miglior film straniero è un film italiano, di un napoletano. È importante”.
“Abbiamo già organizzato il festeggiamento al telefono con Paolo, location misteriosa e segreta, poi al momento opportuno lo saprete tutti e verrete anche voi a fare casino con noi” ha concluso Verdone, che oggi, come gran parte degli italiani, si godrà questo momento.

newscinema.it

Condividi:
it Italiano
X